Alopecia Maschile

L’alopecia androgenetica maschile è una condizione frequente: si stima che il 50% degli uomini svilupperà segni della malattia prima di 50 anni di età.
L’alopecia androgenetica maschile, detta anche calvizie, colpisce uomini geneticamente predisposti ed è la causa più frequente di caduta di capelli. La figura qui accanto mostra la progressione clinica tipica dell’alopecia androgenetica maschile.
Come per qualsiasi condizione medica la diagnosi precoce è il migliore metodo per la prevenzione.
Prima dell’introduzione del test genetico DermaGenoma, la diagnosi precoce dell’alopecia androgenetica maschile non era sempre possibile.
Poiché i soli farmaci approvati dalla FDA per combattere la caduta dei capelli, Minoxidil e Finasteride, sono più utili a prevenire la caduta dei capelli che non ad indurre la ricrescita, prima si conosce il rischio di sviluppare la malattia, maggiore è la possibilità di salvare i capelli.
Perciò, una diagnosi precoce dell’alopecia androgenetica è la chiave per salvare i capelli.

Progressione clinica tipica dell'alopecia androgenetica maschile

Fissa un appuntamento con i nostri consulenti